Da leggere con attenzione
Attenzione, si ricorda a tutti gli utenti che è assolutamente vietato importare indirizzi presi da elenchi pubblici o per i quali non si dispone già dell'autorizzazione all'invio delle newsletter. L'inosservanza di questa regola porta alla disattivazione immediata dell'account. Gli utenti che certificano il proprio account sono tenuti anch'essi al rispetto di questa regola. [URL=//mailant.freeforumzone.leonardo.it/d/11022803/Regole-da-rispettare-COLORE-FF0000-B-da-leggere-con-attenzione-B-COLORE-/discussione.aspx]Leggi qui
 
Pagina precedente | 1 | Pagina successiva
Facebook  

Nuovo regolamento privacy

Ultimo Aggiornamento: 24/05/2018 19.41
Autore
Stampa | Notifica email    
OFFLINE
Post: 18
Sesso: Maschile
11/05/2018 21.06

Gentilissimi,

avrei necessità di sapere cosa è stato previsto da Mailant relativamente all'adeguamento alla nuova normativa sulla privacy che entrerà in vigore dal 25 maggio.

Infatti, gli utenti che fino ad oggi hanno sottoscritto la newsletter spuntavano l'accettazione privacy della vecchia normativa.

Immagino che Mailant si adeguerà alla nromativa sulla privacy, ma quello che chiedo è se tutti gli utenti già iscritti nella newsletter sono in regola o devono nuovamente dare il consenso?

In quest'ultimo caso, in che modo si intende procedere nel caso gli utenti debbano nuovamente dare il consenso?

Da quanto riferitoci dall'avvocato che ci sta seguendo nell'adeguamento, le responsabilità e le multe salatissime in questo caso sarebbero date sia a noi che gestiamo le newsletter che a chi fornisce il servizio.

Potreste darmi ragguagli a proposito?

Elenco le multe previste

Inosservanza degli obblighi del titolare e del responsabile del trattamento; inosservanza degli obblighi dell’organismo di certificazione; inosservanza degli obblighi dell’organismo di controllo:
fino a 10 milioni di Euro, o per le imprese, fino al 2% del fatturato annuo mondiale dell’esercizio precedente.
Inosservanza dei principi base del trattamento; inosservanza dei diritti degli interessati; inosservanza delle disposizioni sul trasferimento dei dati personali in paesi terzi o verso organizzazioni internazionali; inosservanza di un ordine, limitazione provvisoria o definitiva o di un ordine di sospensione dei flussi da parte dell’autorità di controllo:
fino a 20 milioni di Euro, o per le imprese, fino al 4% del fatturato annuo mondiale dell’esercizio precedente.
Inosservanza di un ordine correttivo dell’autorità di controllo:
fino a 20 milioni di Euro, o per le imprese, fino al 4% del fatturato annuo mondiale dell’esercizio precedente.
[Modificato da Paolo Damanti 11/05/2018 21.32]
Concorso a pronostici serie A: la competizione 2018-2019Ipercaforumnuovo13/11/2018 20.13 by Dom Pérignon
Regolamento 2018/19Fanta Lega Syberiaregolamento05/11/2018 10.50
Conferenza stampa di presentazione del nuovo allenatore: Cristian Brocchiblog1912nuovo24/10/2018 18.51 by Monza72
OFFLINE
Post: 18
Sesso: Maschile
24/05/2018 12.13

Domani mattina entrerà in vigore il nuovo regolamento sulla privacy. Ad oggi non ho ricevuto risposta alla mia richiesta di chiarimento su quali misure mailant sta adottando per adeguarsi.

spero che il silenzio sia dovuto al lavoro che si sta svolgendo per adeguarsi alla normativa.

le multe per le violazioni sono altissime, non ho ancora ben capito nel caso di mancato adeguamento se i responsabili sono da considerarsi solo i proprietari di mailant o vengono coinvolti anche i gestori delle singole newsletter.

Ho posto la questione a diverse persone che si stanno occupando di questo adeguamento e ho ricevuto risposte contrastanti.

Sero che nelle prossime ore e domani mattina mailant si adegui, perché personalmente ho in ballo 140mila contatti.

Attendo una comunicazione rasserenante.
ivan
[Non Registrato]
24/05/2018 12.30

sanzioni
Intanto Paolo le sanzioni, per fortuna, sono sospese se si dimostra l'attività di adeguamento alla nuova legge.

Anche io, come te, ho richiesto notizie soprattutto in merito al form di iscrizione che ho sul sito che ha un link (non modificabile) che riporta ad una policy inadeguata.
OFFLINE
Post: 18
Sesso: Maschile
24/05/2018 19.39

Re: sanzioni
ivan, 24/05/2018 12.30:

Intanto Paolo le sanzioni, per fortuna, sono sospese se si dimostra l'attività di adeguamento alla nuova legge.



Sì, vero mi hanno confermato.

Mi hanno anche confermato che avendo a disposizione gli indirizzi di iscrizione potremmo anche noi gestori essere chiamati in causa. In un servizio che gestisco tramite altra piattaforma, in un pannello di hanno oscurato parte degli indirizzi di iscrizione in modo da sgravare di responsabilità gli i gestori.

Al momento sospendo l'invio delle mail, in attesa.
[Modificato da Paolo Damanti 24/05/2018 19.41]
Amministra Discussione: | Chiudi | Sposta | Cancella | Modifica | Notifica email Pagina precedente | 1 | Pagina successiva
Nuova Discussione
 | 
Rispondi
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Home Forum | Bacheca | Album | Utenti | Cerca | Login | Registrati | Amministra
Crea forum gratis, gestisci la tua comunità! Iscriviti a FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 12.59. Versione: Stampabile | Mobile
Copyright © 2000-2018 FFZ srl - www.freeforumzone.com